“Buona la prima”. Ottimi riscontri di pubblico per la prima diretta facebook sul tema della mandorlicoltura

“Buona la prima”. Ottimi riscontri di pubblico per la prima diretta facebook sul tema della mandorlicoltura

Il 13 novembre 2020 è andata in onda la prima diretta facebook sulla mandorlicoltura, organizzata da Copagri Sardegna. Si è discusso delle possibilità di sviluppo nella filiera del comparto in Sardegna, ma anche di cosa succede a livello nazionale.

I relatori, tutti professionisti del settore, si sono collegati dal Molise, dal Lazio e Sardegna. Ignazio Cirronis, Presidente Copagri Sardegna e responsabile OP di S’atra Sardigna; Claudio Papa, industriale dolciario, terzo produttore nazionale di dolci a base di mandorle; Marco Casavecchia, consulente del progetto di filiera sulla mandorlicoltura e per l’azienda Dolce Amaro di Claudio Papa; Giuseppe Bullegas, agronomo e presidente di Copagri Cagliari, tecnico che ha sempre creduto nelle potenzialità del settore.

I risultati sono stati molto incoraggianti.

La prima news che preparava il pubblico all’evento è stata visualizzata da quasi 2000 persone.

La diretta è stata visualizzata da 386 personecon 128 persone che hanno intergaito durante l’evento in diretta.

Il video è stato visto dopo la diretta altre 430 persone. Il totale al 15 novembre supera le 700 persone.

La strategia comunicativa di Copagri Sardegna si è rivelata vincente, investire nell’ecosistema di facebook ha sicuramente aiutato nella condivisione del messaggio che l’organizzazione vuole portare avanti. Un messaggio che vuole favorire l’inserimento in agricoltura di sistemi nuovi e sostenibili, rispettosi del territorio e dell’ambiente, un’occhio alla tradizione e lo sguardo verso il futuro, che necessariamente sarà innovativo e biologico.

Il tema della prima puntata è stato “La mandorlicoltura”. Quali prospettive per la Sardegna? Il futuro, a detta di tutti i relatori, è nei contratti di filiera. Il progetto sul mandorlo è pienamente rispondente alle esigenze locali, nazionali e internazionali.
Ne ha parlato diffusamente Claudio Papa, imprenditore del settore dolciario che usa le mandorle come materia prima. Terza azienda in Italia per fatturato. Ci dice che purtroppo è costretto ad acquistare il 70% del prodotto dagli Stati Uniti, maggior produttore al mondo. Il restante proviene dalla Spagna e dalla Sicilia, unica regione che può fare qualche numero. Quindi disposto ad acquistare volentieri le future mandorle sarde.

Per le condizioni pedoclimatiche, afferma Ignazio Cirronis, la Sardegna è perfetta per la coltura del mandorlo, anche in biologico. S’Atra Sardigna ha un progetto di impianto di 40 ettari di mandorle bio, pronto a partire a breve. Il contratto di filiera è molto vantaggioso per tutti, produttori in primis che hanno la certezza di vendere il proprio prodotto all’industria di trasformazione. Si eliminano gli intermediari, e questo giova sia all’industriale che all’imprenditore agricolo.

I terreni in Sardegna sono vocati alla coltivazione del mandorlo? Chiedono diversi ascoltatori intervenuti in diretta. Risponde il Dott. Giuseppe Bullegas, agronomo che per primo ha creduto nelle possibilità del comparto. ” Ci sono migliaia di ettari perfetti per questa coltivazione in Sardegna” afferma Bullegas. Anche in periodi di siccità, o in zone rocciose. Perfino in terreni di montagna. Il pericolo che i fiori si gelino è scongiurato dalla coltivazione di cultivar a maturazione tardiva.

L’intervento del consulente Marco Casavecchia si è concentrato sul suo ruolo di facilitatore: aiutare gli imprenditori o i futuri imprenditori agricoli che voliono investire sul settore. Veicolare idee, aiutare a sviluppare progetti collaterali, migliorare le perfomance.
Tutti i relatori hanno dato il loro contributo con molto entusiasmo, chi dal suo ufficio e chi direttamente dall’azienda agricola e sul campo per studiare i terreni per possibili nuovi impianti.
Le condizioni che il contratto di filiera concede sono ottime, tutte le informazioni in questo articolo di Copagri Sardegna

Qui il video del webinar sul mandorlo

https://www.facebook.com/watch/?v=1110967615989099

copagrisardegna

copagrisardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *