Menu Chiudi

La ministra Bellanova interviene sulla vertenza latte: “più incentivi al Pecorino Dop”

ministro bellanova
Condividi

La Ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova presenta diverse soluzioni sulla annosa vertenza latte, in risposta all’interrogazione parlamentare presentata dal deputato di Fdi Salvatore Deidda.

Per la filiera del Pecorino romano Dop “è stato predisposto lo schema del decreto relativo all’articolo 1 che prevede lo stanziamento di 10 milioni di euro per il sostegno ai contratti di filiera”. Dichiara il ministro durante l’interrogazione, ripresa oggi dalla Nuova Sardegna. Altri 14 milioni per l’acquisto di formaggi Dop fabbricati esclusivamente con latte di pecora, al fine di distribuire un alimento dal grande valore nutrizionale.

Altra novità importante è la partenza del meccanismo della tracciabilità del latte ovino, per il quale è stato predisposto il decreto ministeriale. Quindi, monitoraggio del latte vaccino, ovino e caprino proveniente da paesi europei o da paesi terzi.

Ha predisposto il decreto, da adottare di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con il quale vengono definite le modalità di concessione di un contributo complessivo di 5 milioni di euro destinato alla copertura dei costi sostenuti dalle imprese del settore lattiero-caseario del comparto del latte ovicaprino per il pagamento degli interessi dovuti per l’anno 2019 sui mutui bancari contratti dalle imprese entro il 31.12.2018.

La ministra ha promesso che sarà presto in Sardegna per affrontare l’emergenza, creare un tavolo con le istituzioni e tutte le categorie del settore lattiero caseario.
Il consorzio Pecorino Romano, intanto informa pubblica i dati di produzione dell’annata 2018/2019 dove sono stati prodotti 269.391 quintali di pecorino romano, una flessione del 21,19% rispetto all’annata precedente.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *