Menu Chiudi

Nuove professioni: halal come opportunità di innovazione e internazionalizzazione d’impresa

halal
Condividi

Halal è una parola araba che significa “lecito”, cioè tutto quanto permesso dalla religione musulmana. Le certificazioni Halal sono quindi associate alle prescrizioni islamiche e attestano la conformità dei prodotti ai dettami religiosi. Esse, disciplinate dagli standard di qualità ISO, sono fondamentali per il commercio in tutti i paesi della cosiddetta Halal Economy e, in generale, per tutti i consumatori di fede musulmana.

Il progetto “Commercio e Produzioni Halal in Sardegna“, promosso dall’Agenzia Araform e dalla Camera di Cooperazione Italo Araba, intende offrire alle imprese Sarde l’opportunità di sviluppo produttivo e commerciale orientato ai consumatori musulmani. Attraverso un intervento sulla filiera produttiva, finalizzato alla sensibilizzazione delle imprese isolane sul tema, si svilupperà, attraverso quattro nuovi corsi, la formazione degli operatori orientata ai mercati della “Halal Economy” e alla creazione di imprese specializzate nel settore.

Questo intervento potrà contribuire alla crescita delle imprese sarde dei comparti agroalimentare, cosmetico, farmaceutico e turistico, sviluppando innovativi processi di produzione e commercializzazione per un mercato locale ed internazionale sempre più attento alle certificazioni Halal.

L’intervento è finanziato con i fondi del POR Sardegna FSE 2014/2020, Obiettivo Specifico 8.1 – Azione 8.1.1 Avviso “Attività integrate per l’empowerment, la formazione professionale, la certificazione delle competenze, l’accompagnamento al lavoro, la promozione di nuova imprenditorialità, la mobilità transnazionale negli ambiti della Green & Blue Economy”, Formulario per la proposta progettuale Linea A.1

fonte cameraitaloaraba



Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *