Menu Chiudi

Le agenzie regionali per l’agricoltura da ripensare

Condividi

Un bel pezzo di Roberto Furesi e Pietro Pulina sulla Nuova Sardegna. Si prova ad analizzare la situazione delle agenzie Laore e Agris, partendo dalle origini. Nell’immediato dopoguerra si pensò al rilancio del settore con grandi investimenti, con l’obiettivo di sviluppare uno dei settori trainanti dell’economia sarda. Oggi forse va ripensata l’organizzazione e la dimensione di questi importanti enti regionali, indispensabili e perciò necessariamente funzionanti per ripensare il futuro.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *